Rituali e Preghiere: Santeria, Candomblè, Voodoo

Rituali e Preghiere: Santeria, Candomblè, Voodoo

Orula

ORULA (ORÚMBILA, ORÚMILLA, ORUNLA, IFÁ)
ORICHA/SANTO San Francesco d’Assisi, San Giuseppe della Montagna, San Filippo
SESSO Divinità maschile
CARATTERISTICHE Padrone della divinazione; medico; sposo di Yemayá e quindi di Ochún
ORICHA/COLORE Verde, giallo
ORICHA/NUMERO 4, 14, 24, 34 e 44
ORICHA/MALATTIA Pazzia
ORICHA/ANIMALE Capra, gallina nera, colomba, cervo
GIORNO DELLA SETTIMANA Giovedì
FESTA 4 ottobre

E’ l’indovino, padrone della tavola di Ifa che svela il futuro agli uomini, e ciò permette loro di avere nelle mani le redini del loro destino e cambiarlo a loro favore in caso di difficoltà.
Egli mostra anche la via agli Orishas.Orula non si impadronisce dei suoi figli, si riceve soltanto.
I suoi attributi sono: l’Ate di Ifà, l’Ekuele, gli Ikines, l’ Irofa, e l’Iruke.L’Ate di Ifà o tavola di Ifà è un pezzo do legno a forma di piatto, con o senza decorazioni, dove sono segnati i quattro punti cardinali gli Ikines che sono la noce della palma o de kola.Orula ha ricevuto da Changò l’Ate di Ifà e i segreti della divinazione che gli permettono di essere il mediatore fra gli uomini e gli Orishas.I suoi figli o sacerdoti di Ifà, che siano santeros  o no, devono essere uomini ben definiti sessualmente; se sono santeros devono abbandonare l’adorazione  dell’Orishas che li incorona e dedicarsi ad essere solamente sacerdoti di Orula , cioè diventare Babalawo.Per consultare l’Atè o Tavola, i babalawos usano l’Irofa  ( corno di cervo ), l’Iruke ( coda di cavallo ), l’Ekuele  e la polvere chiamata Yefà, che si ricava dalle zanne dell’elefante, o dall’igname macinato ( pianta erbacea ). Tutto ciò è utilizzato dal Babalawo nel quarto e più completo sistema divinatorio della Santeria, che non è di uso quotidiano come gli altri tre, perché si utilizza solamente quando Orula scende per parlare con coloro che vanno a consultarlo.I suoi colori sono: il verde e il giallo, per questo la sua collana e il suo Eddè ( braccialetto sacro ) sono di perline alternate di questi stessi colori.Orula si può ricevere senza essere santero; Ifà offre un’opzione addirittura per coloro che non sono destinati ad essere babalawo.Per le donne, il massimo livello raggiungibile riguardante le cerimonie di Ifà è il ICO-FA, e per gli uomini il ABO-FACA. Quest’ultima chiamata comunemente coger la mano de Orula ( prendere la mano di Orula ) consiste nel consegnare ad Ifà una piccola ciotola o zuccheriera con il segreto di Orula, il suo Iddè e la sua collana.Ad essa possono partecipare simultaneamente vari iniziati.Come tutti gli Orishas, Orula ha le sue piante preferite che sono: olivo silvestre, Aguinaldo viola, panico, altea, arabo, astronomia, baston de San Francesco e liana de fideo. I suoi animali preferiti sono: capra, gallina nera e colomba.

Famglia Orula.
Figlio di genitori celesti e Alayerú Orok. Sulla terra era il figlio di Obbatala e Yemú. Marito di Oshun e Yemaya.

Diloggún in Orula.
Anche se Oracle ha il suo che è quello di Ifa. Orunmila parla in Diloggún da Iroz (4), Obbara (6) e il bastone (13), Merinla (14), Marunlá (15) e Merindiloggún (16).

Strumenti Orula.
Il suo recipiente sono due metà del cielo che rappresentano zucca e della terra, che può andare in una tinozza di legno. I suoi attributi sono due strati di Ikin, un SMS, una lastra di cedro, il consiglio (o Até Opon Ifa Ifa), un corno intagliato (Irofá), un Iruka (coda di cavallo), il okpele o rosario di Ifa, la Yefá Orula o in polvere, un pennello per pulire il bordo, un Idde, collare e il ponte colletto. La sua Elekes sono alternate perle verdi e gialli.
adsensein
Oggetti Orunla potere.

collare di Ifa, che viene utilizzato come uno strumento a percussione in alcune cerimonie. Anche un oggetto realizzato con crine di cavallo chiamato Iruka, che viene utilizzato per allontanare il male.
Offerte a Orula.
Offriva Yam, cocco, basilico, bianco, ecc. Ha immolato Chiva, pollo nero, piccione e cacciagione. Il tuo Ewe sono aceitunillo, bonus basilico viola piccole, arabo, altea, Arara, acediana, tagliatelle vite, Colonia, Copey, mallo di noce di cocco, il cameriere, il paradiso, Ceiba, patate, ecc.

Orula danze.
N. danza specifica e non bassa, danze vengono eseguite in suo onore.
Care Orula.
Orula dovrebbe essere in un posto alto in casa. Per affrontare Orunla a che fare con ogni luna nuova, olio di palma è spalmato sulla mano sinistra e destra miele, strofinare le mani e corre la mano per Orula (Ikin o semi per due a due). Mentre fanno questo accese 2 candele. E che lui chiama il respiro mentre si cura, si chiede la vostra mente con fermezza e saggezza hanno per rendere il giusto cammino. Si ottiene fiori fine, frutta fresca, fine caramelle, noccioline, patate, noci di cocco, il tutto in numeri. Suggerito in precedenza a tendono ad avere bagnata a mantenere pulito.

Caratteristiche del Orula Omo.
Orula non l’angelo custode di qualcuno in particolare. Tuttavia, i sacerdoti e sacerdotesse Ifa sono i suoi figli, lei si aspetta che siano tranquilla, saggio, distaccato e generoso. I leader spirituale per eccellenza, con una visione particolare. Per la loro natura spirituale e pacifica tendono a cercare conforto e di crescita interiore.

Patakines di Orula.
Obbatala Una volta completata la creazione del primo uomo, Olofin chiamato tutti gli Orishas di essere presente alla cerimonia per dare il soffio della vita. Tutti si inginocchiò e si inchinò la testa in quel momento sacro, solo Orunla, che ha avuto come assistente Olofin rinomato per la sua serietà e la saggezza, potrebbe vedere la Olofin Eledo messo in Ori.

La cerimonia ha celebrato l’evento, quindi Olofin del seguente tenore: “Ho appena visto la Orunla quello che ho fatto, in modo che quando l’uomo vuole conoscere il vostro Eledo, egli sarà responsabile per la comunicazione.”